Madre/Figlia

Tumide le labbra e i capezzoli

che sono stati vittime o carnefici

oppure umide pellegrine negli alpeggi

piuttosto che somiglianti all’inno

figurale d’un nostro piccolo eliogramma.

Mostrarmi figlia e non mamma

ebbe il vantaggio superbo ed ingiusto

del vivere di seconda mano l’usato incesto.

Miriana Focosi

Opera di Julia Margaret Cameron

Opera di Julia Margaret Cameron

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...