MANIFESTO DI RESISTENZA POETICA

Sono LEOLUCA PALMINTERI e questa rivista è OCCUPATA! Contro i porci onanisti che hanno profanato le belle lettere in questa sede blasfema e licenziosa, oppongo la resistenza della forma pura. Oggi, giorno 19 agosto 2015, si cancella definitivamente la storia della letteratura di tutti i tempi. Questo MANIFESTO DI RESISTENZA POETICA consta di due sezioni…

Il Pastore – Parte Sedicesima – Resurrezione

Notte. Ombra che sovrasta sconfinate alture tetre ed oltre l’orizzonte ed opache e fosche nubi sfrangiate rimestate nel torbido Acheronte d’onde brevi e morte infrante sul volto spento d’una ragazza bionda. Un ponte. Ponte di legno caduto nel folto intrico di cespi fangosi e rovi in acquitrini sordidi ed ascolto miti ed indifesi striduli corvi…

Biografia di Leoluca Palminteri su rombo di motoretta in La minore di corda vibrante d’0mbelico.

PUM PAM PIM! Donna cromata + dinamismo di bebè fuoriuscito brillante. vagina cucita ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………… PAMPERS + culetto = popò pepè papà. I parola: NENNA. I dentino – morso. Polmonite ulcerosa + velocipede straniero –> Palermo – Beirut. GUERRA NUCLEAREEEEEEEEEEEEEEEEEEE! Pallottola. PAS _____PASA ___________PAN! PALMINTeRIIIIIIIIIIII Leoluca. LEONE DI NEMEA. TORO ALATO. e non più s0 Morto ancora…

Il Pastore – Parte Quindicesima – Amicizia

Finimmo di pranzare che erano passate le quattro. Fu davvero una gran bella abbuffata. Antoine tornò presto a casa. Diceva di avere delle strane voglie in corpo che doveva appagare in qualche modo. Io rimasi ancora da Bernadette per godermi quel pomeriggio perfetto. Chiacchierai a lungo con le puttane e i pochi ragazzi rimasti del…

Il Pastore – Parte Quattordicesima – Pasqua

E come ogni anno arrivò il giorno di Pasqua. Il paese per l’intera settimana restava silenzioso e le campane non emanavano rintocchi per rispettare il ricordo della morte di Cristo. Ai fanciulli si raccontava che le campane volavano via a Roma, ma quando arrivava il giorno della resurrezione la cittadina si riempiva di uomini e…

Il Pastore – Parte Tredicesima- Rivelazione

I giorni cominciarono a passare velocemente come se tutto fosse un sogno bello dal quale non avrei voluto mai svegliarmi. Tutto mi sembrò così chiarificato, così limpido: la mia vita aveva finalmente un significato profondo, vero. Marie quotidianamente dava senso alla mia vita. E questo senso aveva inizio e fine in ogni suo passo incerto…