Trema

Deh, i baffi di Cristo! Grottesca peluria sul labbro. Come quella del tredicenne: acerba creatura – Basilisco. Eppure quanta grazia nella sua lingua setolosa! La clitoride trema. Miriana Focosi

L’onda

Dove sono le bambine? Nascoste nei botri seccati dopo l’estate? Dove le mie figlie addormentate? Nel meriggiare solatio della campagna? Nel granaio umbratile o nel rivo strozzato? Ho visto il riverbero fulgido d’una maledizione, il racconto farsi briciola di pirilla, incessante cupida iterazione d’odio in una stilla. Gli abiti lasciati ad asciugare sul muricciolo bianco…