Dentro/Fuori

La mia fica è sporca: sanguina, spurga, squama, sogna. Il suo odore richiama la putrescenza dei corpi. Il suo suono è l’eco marina della conchiglia.   La mia fica è sporca: sanguina, spurga, squama, sogna. Segna uno spazio preciso: dentro/fuori nel punto deciso da un Dio (l’entropia e la trama).   La mia fica è…

Salve Regina

Lot, le figliole ha fecondato fingendosi ubriaco. Da Sodoma nasce Sodoma e noi tutti volgiamo occhi a gonne tremule e madri sazie di tanto sesso ascoltano le grida del parto come una nuova edonè. Salve Regina, dicevano i Saggi, Salve Regina e misericordia per i numerosi oltraggi commessi tra i confessionali: non vi salvi alcuna…

Madre/Figlia

Tumide le labbra e i capezzoli che sono stati vittime o carnefici oppure umide pellegrine negli alpeggi piuttosto che somiglianti all’inno figurale d’un nostro piccolo eliogramma. Mostrarmi figlia e non mamma ebbe il vantaggio superbo ed ingiusto del vivere di seconda mano l’usato incesto. Miriana Focosi

Bibbia oppio

Bambina, cara bambina, non prendere in mano la verga (bambolotto perfetto). Chi ti ha detto che è solo un giocattolo rotto? Prendila in bocca, invece, bambina, non morde, tranquilla, tu tocca, toccala ancora, leccala, stilla, lacrima, figlia, stempera in un bacio la voglia. Adagio finiranno le stelle e dormiranno per sempre nei tuoi sogni stanchi…

Il Pastore – Parte Undicesima – Latte

Era tutto uno spettacolo di luci rosse all’orizzonte che man mano digradavano verso il cielo diventando prima ocra, poi bionde, poi più chiare e si confondevano con il turchese senza fine. E le nuvole, stracci chiari che si coloravano di sfumature cangianti. Scoppiava nel cielo uno sfrecciare veloce di stormi felici, un fischiare di uccelli…

Milo, il pastore della Valle dell’Isonzo

C’era una volta un pastore sloveno che discendeva le alture fino a travalicare il confine giù da basso, sconfinando in territorio straniero, dove il fiume Isonzo, chiamato Soča da quelli che venivano dalle sue terre, si adagiava azzurro e calmo nella valle che porta il suo nome. Milo, così era detto, era un pastore buono e…

Il Pastore – Parte Settima – Famiglia

Fu strano scoprire poco dopo quella visita medica che io e Magdeleine eravamo diretti nello stesso luogo. “Che diavolo ci fai qui lurida sgualdrina!” tuonò Bernadette quando se la vide arrivare in casa. Non avevo capito bene all’inizio cosa potesse avere a che fare una suora con Bernadette, anche se quella era una suora un…