Il Pastore – Parte Sesta – Esame

Stavo scendendo verso il bordello con un paio di canestri di ricotta fresca. Volevo far assaggiare a Bernadette il frutto del mio lavoro. La ricotta era ancora calda e sierosa e faceva un buon profumo d’erba di montagna, quella che mangiavano le capre ogni giorno. In quei canestrini c’era la dimostrazione che nella vita ero…